Shopping make up: addicted!

Ragazze, davvero non lo immaginavo, ma sono diventata una “Essie addicted”. Diciamo che prima dubitavo di questo marchio, lo trovavo eccessivamente caro e credevo non ci fosse alcuna differenza tra questi smalti ed altri meno costosi. Lo dichiaro ufficialmente: mi sbagliavo. ( Ora forse voi leggendo direte pure: ” eccola qua, ha fatto la scoperta dell’America!” Avete tutto il diritto di pensarlo, ne sono consapevole ahahahah). Comunque, in questa smania compulsiva di comprare smalti che mi sta prendendo negli ultimi tempi, ho scoperto e sono andata alla ricerca di questo gioiellino: “Aruba blue”. Cioè è fantastico, pazzesco, sembra il colore della seta o del velluto… non vedo l’ora di provarlo! 

 

È un blu molto diverso da quello di “dating a royal” di Opi che ho comprato qualche giorno fa insieme allo stupendo “amaz On amaz Off” sempre di Opi. 

IMG_1932

Passiamo ai rossetti: da tempo ne cercavo uno color glicine, tendente al viola quindi e, guardando tra i colori della MAC ne trovavo solo di troppo intensi e così, cercando cercando, ho scoperto questo rossetto “Deborah” dal colore che mi ispira molto 

  

Lo avevo visto anche in un’altra nuance simile, un po’ più sul viola, che mi andrò sicuramente a comprare…

Non è che però da MAC io non abbia preso niente perché infatti ho acquistato il magnifico rossetto “Relentlessly red” pazzesco perché tendente al corallo, meno intenso di “Ruby Woo” e quindi ottimo per chi, come me, ama il rosso e vuole indossarlo in ogni stagione. Ve lo straconsiglio anche perché ha uno splendido finish “matte”.

 

Annunci

4 thoughts on “Shopping make up: addicted!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...