Noi e i romanzi

Che dire, è bellissimo la sera, finiti tutti gli impegni della giornata, sedersi su una comoda poltrona o sdraiarsi sul letto e leggere un libro finché si è troppo stanchi per continuare a tenere gli occhi aperti. C’ è però una cosa che, secondo me, è ancora più bella: vivere il libro. Che cosa intendo? Portarsi il volume sempre appresso, leggere in metro, sull’autobus, in fila alla posta, durante la pausa pranzo. Mi è sempre piaciuta l’idea del libro come compagno, fintantoché lo hai con te niente può disturbarti, nessuna fila, nessun contrattempo, ma non perché devi riempire quel tempo in qualche modo ma perché hai bisogno del libro, hai bisogno di sapere cosa stanno facendo i personaggi, hai bisogno di immergerti di nuovo in quel mondo. Questa a mio avviso è la forma più bella di lettura che esista anche se magari si leggono poche righe o pagine alla volta. Invidio tantissimo quelle persone che riescono a leggere mentre camminano, lo trovo fantastico, o quelle che le incontri al mattino in ascensore e hanno già il naso tra le pagine del loro adorato libro. Io a volte non lo faccio solo per motivi di cervicale, ma davvero non posso stare senza il mio libro. Ecco in questo ci aiutano tantissimo, al giorno d’oggi, gli ebook-reader. Allora… mi piacerebbe sapere voi che rapporto avete con i vostri romanzi, quando, dove leggete, quali sono le vostre abitudini di lettura. Vi aspetto!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...