Recensione “Miss Marple al Bertram Hotel”

Eccomi qui a recensirvi un’altra delle mie letture estive: “Miss Marple al Bertram Hotel”. Questo libro mi ha entusiasmato davvero parecchio sia perché amo Londra, la Londra dagli ambienti vittoriani e anche perché Miss Marple è più attiva nella trama.

Il caro nipote Raymond ha omaggiato la sua zietta con un altro viaggio in un posto favoloso e tanto caro all’anziana signora: il Bertram Hotel di Londra. Tutto in questo lussuoso ambiente sembra resistere al trascorrere del tempo: tartine al burro come quelle di una volta, camerieri efficienti e discreti, vecchiette tutte merletti e crinoline. Luogo tranquillo e riservato in stile vittoriano, con una fama impeccabile,  il Bertram è in grado di riportare l’anziana Jane ai tempi in cui lo frequentava da ragazzina,  ma c’è qualcosa che non le quadra, tutto sembra davvero troppo immutato e fittizio: cosa si cela dietro la rispettabilità di questo lussuoso albergo? Di nuovo la nostra cara Miss Marple si viene a trovare nel bel mezzo di un’avventura che la porterà a smascherare una delle più grandi associazioni criminali del Paese.

Devo dire che ho davvero amato questo libro, di nuovo vi ho trovato un tema che sembra ripetersi nei romanzi di Agatha Christie: nulla è mai come sembra. Anche dietro ad un ambiente rispettabile e di limpida fama come il Bertram Hotel si può nascondere un genio criminale in grado di architettare le più disparate rapine. Camerieri dall’aria impeccabile che in realtà sono dei criminali o che hanno trascorsi oscuri, direttori encomiabili che nascondono invece oscuri segreti…quanto ci condiziona, a volte, l’apparenza? Sto traendo davvero molte lezioni dai libri della signora Christie ed è per questo che, anche stavolta, vi consiglio la lettura di questo bellissimo romanzo. Avvincente, ricco e intenso, non si può chiedere davvero di più ad un giallo. A presto carissimi!!!

Annunci

3 thoughts on “Recensione “Miss Marple al Bertram Hotel”

  1. Molti anni fa ne ho letti molti di gialli di Agatha Christie, sia con Miss Marple, sia con Poirot: non c’è niente da fare, è bravissima! 🙂 Buon pomeriggio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...