12

Filofax domino patent: elogio al planner

Eccomi di nuovo a parlare di quello che per me è un must have, ovvero la Filofax. Chi mi legge da un pò sa che non esco mai senza la mia adorata agenda e che ne ho una bella collezione perché mi piace cambiarle di tanto in tanto. 

Era da parecchi mesi che avevo dimenticato la Filofax domino: ho la domino classica formato personal rosa, la domino patent pink nei tre formati disponibili e la domino patent turquoise in personal e A5…vorrei tanto la Aubergiane spots!!! Comunque, la mia personal patent rosa stava lì, sullo scaffale, buona buona e la usavo solo per raccogliere i refill poi, qualche settimana fa, scelgo di promuoverla a devotional planner, ovvero l’agenda che porto sempre con me e che contiene passi della Bibbia che mi piace avere sottomano o imparare a memoria. Ragazzi si è riaccesa la scintilla! I privilegi della domino patent sono molteplici ma quello che amo di più in assoluto è il materiale di cui è fatta. Sto parlando di un PVC estremamente morbido e brillante, resistente e proprio bello a vedersi. Anche se l’agenda ha una chiusura ad elastico e non il bottone classico, questo non mi disturba più di tanto perché non intacca l’estetica del planner.

  
Pur essendo abbastanza economica, la trovo bella robusta e la consiglierei davvero a una neofita perché è sfiziosa, “chic” e simpaticissima. Ricordo che sto parlando del modello patent, lucido, perché la Filofax domino classica è prettamente diversa, la trovo molto più delicata e “leggerina”, facile a graffiarsi e con gli interni in suade che non mi fanno impazzire (però ho comunque vi ripeto quella rosa e non la regalerei a nessuno ahahaaha).

  
Se anche voi siete interessate a questo modello, vi consiglio di spulciare su amazon dove là si può trovare in diversi colori e a prezzi vantaggiosissimi! A presto!

Annunci
0

Rewiew Filofax Lockwood in Aqua

Eccomi qui a parlarvi di nuovo di una delle mie passioni: agende e organizzazione. Stamattina mi sono messa a tempestare Filofax uk, poverini, di email perché volevo il track number del mio ordine, una filofax Lockwood color acqua. Pensavo arrivasse entro Martedì o Mercoledì invece sorpresa!!! È arrivata oggi! Mi complimento di nuovo con l’azienda sempre precisa, puntuale e impeccabile. 

L’acquisto di quest’agenda, in vista del mio compleanno il 28, è stato a lungo rimuginato nella mia testa per il fatto che, come sapete, non prediligo le agende in pelle. Quello che mi ha spinto a comprarla ve lo confesso è il colore, a dir poco fantastico, e che credo diventerà introvabile con il tempo come la tanto agognata acqua Malden. 

   
 
Eccola qui: la Filofax Lockwood personal in color “Aqua”. Il colore della seconda foto è reale e la struttura dell’agenda è resistente come d’altronde quella di tutte le Filofax.

Innanzitutto quella che vedete sul davanti è un’ampia tasca trasversale esterna. Dietro, sempre all’esterno, c’è un’altra comoda tasca con zip.

  
Appena aperta, a sinistra troviamo quattro slot per le carte di credito e una tasca trasversale. Invece alla fine c’è un’altra comoda e ampia tasca verticale e un porta penne elasticizzato.

   
   
L’unica pecca che posso trovare a questa splendida agenda, se pecca può essere, è che il cinturino di chiusura è corto e quindi non si può “rimpinzare” come sono abituata. Per il resto posso dirvi che questa organizer è molto elegante, compatta e assolutamente portabile.

Sul sito Filofax Italia purtroppo non la vendono, o meglio è disponibile solo in due colori. Questa l’ho presa dal sito inglese per il costo di 75 sterline più dieci sterline di spedizione. Che dire! L’ho aperta e utilizzata subito non ho resistito!!!

4

My Filofax Original fluoro pink

Ho una passione sfegatata per tutto ciò che è agende, planner, diari e taccuini: adoro scrivere e adoro tenere traccia della mia Vita. L’agenda di cui vi parlo oggi è quella che uso attualmente come everyday planner ed è molto speciale per me anche se in pelle, cosa che invece non gradisco. La mia Filofax original in fluoro pink l’ho comprata in un caldissimo giorno dello scorso Agosto e mi ricorda un giorno molto speciale: i biglietti per andare a vedere la presentazione della Roma e soprattutto mio Nonno che purtroppo non c’è più da quasi tre mesi…

IMG_1938

Ricordo che ho speso tutti i soldi che avevo, in quella cartoleria C’art, per averla ,affascinata dai video su you tube delle planner addicted e soprattutto dal colore rosa shocking (uno dei miei preferiti), non considerando per niente che fosse di cuoio…

Eccola qui vi faccio vedere alcune foto:

IMG_1941    IMG_1943

IMG_1945 IMG_1946

IMG_1947 IMG_1948

Quanti ricordi è in grado di evocare un oggetto! A presto!!!