4

La mia adorata Saffiano a5 in acquamarina

In questi giorni mi sono resa conto di quanto mi sia indispensabile un’agenda a5, da casa, dove scrivere tutte quelle informazioni che non ci si deve portare sempre dietro. Password, spese, tutti gli articoli del blog scritti e il materiale per redigerli, la lista dei libri letti, date delle tasse da pagare…insomma senza la mia ormai pienissima Filofax Saffiano a5 color acquamarina sarei persa. Credo di aver proprio trovato il sistema che fa per me, un’agenda a5 da tenere in casa che non decoro affatto o pochissimo e quindi le informazioni sono raccolte su di essa così, al momento, e una personal che mi porto dietro, decoro e organizzo in maniera diversa. Certo vi ho poi parlato della mia carissima Saffiano zip in pear…

IMG_2479

Allora come è organizzata la mia a5? All’inizio ho la settimana su due pagine filofax che non mi piace molto ed ho intenzione di cambiare per il 2016, poi c’è la sezione dedicata alle spese con gli acquisti fatti on line e non, le cose che vorrei comprare nonché il budget mensile. La sezione numero tre è il fiore all’occhiello dell’agenda, quella dedicata al blog e ha varie sottosezioni come articoli scritti, idee per articoli e materiale per gli articoli. Alle volte la “brutta” di un pezzo la faccio su carta e quei fogli finiscono dritti dritti nell’agenda. La sezione successiva è dedicata ai contatti ma qui non ci scrivo indirizzi o numeri di telefono bensì le password e gli username dei vari siti a cui sono iscritta. Ho poi una parte dedicata ai pensieri e riflessioni che faccio quando leggo i libri , alle citazioni che raccolgo e alla lista dei libri che vorrei leggere divisa in base agli autori. Infine l’ultima parte è una fissa per me, ovvero il diario alimentare, dove raccolgo ogni giorno tutto quello che mangio: ho cominciato questa abitudine qualche anno fa quando sono stata molto male con lo stomaco per capire dove sbagliavo con l’alimentazione e mi è davvero utilissima anche per frenarmi quando vedo che sto mangiando parecchie schifezze. 

Insomma la amo, è tutta morbida e coccolosa, da abbracciare! a presto carissimi.

IMG_2466

Annunci
20

Filofax Saffiano zip in pear

Insomma oggi ero tutta decisa a non spendere un soldo ma poi mi hanno lasciata sola, sono andata a gironzolare per il centro commerciale ed ecco fatto!

Il trofeo di oggi è una splendida Filofax Saffiano zip in color “pear”, un bellissimo e brillante verde chiaro. Non pensavo si riuscisse a trovare dalle mie parti invece era disponibile in ben tre varianti…la volevo così tanto! Ora vi faccio vedere un po’ di foto di questa meraviglia ( ho un problema lo so) che è anche il mio nuovo portafoglio ( dove metto i soldi da spendere, naturalmente, in agende!!! Ahahaahah)

   
    
    
    
    
    

La filofax Saffiano zip è uno splendido planner che può svolgere a tutti gli effetti anche il ruolo di portafogli. Nello scompartimento di sinistra ci sono due ampie tasche, una con la zip per gli spiccioli e ben sei alloggi per le carte di credito. A destra invece c’è l’elastico porta cellulare, altre due comode tasche e ben nove alloggi per le carte di credito. La cosa fantastica è, come potete vedere nelle foto, che la parte agenda si può togliere e questo è utile se magari usciamo per cena e abbiamo bisogno solo del portafogli. Adoro il tessuto della Saffiano, non è in pelle (evviva!!!!!), ed è robusto e resistente. Questo modello non si vede molto tra i profili delle appassionate di planner, forse perché con la zip, e l’agenda magari ispira di più quando ha la chiusura a bottone. Devo dire che anche io in genere preferisco i modelli classici ma questo mi ha proprio stregata! Già mi vedo in mille avventure con la mia nuova filofax, sempre insieme in giro per il mondo! Ahahahaahah! 

Non è carina carina? A presto carissimi!

 

9

Il mio mondo in un planner: Filofax Saffiano è come organizzo l’agenda.

  

Ecco qui la mia Filofax Springboard in formato personal. Acquistata su amazon circa a dicembre, pagata sulle 35€, è diventata la mia inseparabile amica da qualche settimana. Il modello è “Saffiano” che adoro perché non in pelle e soprattutto molto resistente. In questo caso il colore è raspberry fuori e verde fluo per gli interni e la chiusura

   

Ma come organizzo la mia agenda? Allora la prima sezione è la settimana su due pagine della filofax, molto ampia e con sufficiente spazio anche per i week end, che io ho ampliato aggiungendo i miei weekly goals 

   

 

La seconda sezione è una monthly wiew creata da me in verticale e assolutamente comoda per avere una visione d’insieme delle date importanti del mese

  

La terza sezione è quella giornaliera, con un giorno per pagina dove in genere faccio il “bullet journal” per quella determinata giornata ovvero la lista delle cose da fare. Questi refill sono della Thun

  

La quarta sezione riguarda l’università con tutte le informazioni utili: programma dell’esame che sto preparando, domande fatte dai prof nei vari appelli, programma di studio. Ci sono poi tutti i voti conseguiti agli esami dati e gli obiettivi che mi sono prefissata per l’anno accademico. Molte filofax poi hanno in dotazione un’utilissima tabella in cui segnare gli orari dei corsi

   

       

La quinta sezione invece riguarda la motivazione ed è ricca di elenchi di affermazioni positive, brani e citazioni che mi aiutano nelle giornate no o che leggo mentre sono nelle sale d’attesa o nelle pause studio in biblioteca.

La sesta sezione riguarda invece le liste: sono malata praticamente di elenchi e liste e qui si trovano i nomi dei film che vorrei vedere, le cose da portarmi dietro quando esco, l’ongoing list ovvero la lista delle cose che vorrei fare e molto altro ancora

   

 

Adoro avere nelle mia agenda biglietti, cartoline, carte di cioccolatini che mi ricordano momenti importanti e poi anche un secondo portapenna attaccato ad un foglio di acetato decorato con adesivi

   

 

La settima sezione è molto piccola e riguarda il mio blog ma solo le idee per i vari post che mi possono venire mentre viaggio o sono in giro. Una sezione più grande è invece nella mia agenda A5 di cui vi parlerò prossimamente.

L’ottava sezione anche è molto piccola e riguarda i libri: qui si può trovare la lista dei libri che ho letto durante l’anno e quelli che vorrei comprare. Di nuovo una sezione più grande sui libri è nel mio planner A5.

Infine ho la rubrica con tutti gli indirizzi e i numeri più importanti che devo avere sempre con me, qualora il mio telefonino desse forfait

   

   

Alla fine ho le foto dei mie animali, due cartoline con i dipinti di Frida Kahlo e una bustina porta carte di credito sempre della filofax. Il modello Saffiano si presenta poi con un’ampia tasca laterale e tre slot porta biglietti da visita sulla destra e un tascone aperto sopra e sotto alla fine in cui si trova un comodo note pad con i fogli forati che io però ho tolto.

   

 

Insomma io la adoro e, per quanto riguarda il set up, ho trovato la mia “planner peace”. Domani il postino mi porterà un altro gioiellino da aggiungere alla mia collezione quindi…stay tuned e a presto!!!